Tassonomia. In linguistica, classificazione delle frequenze e delle loro possibili combinazioni. Spesso i markettari amano lanciarsi in classificazioni di ogni tipo, di certo quella tra B2B e B2C è una delle più amate.
Si può definirsi specialisti di marketing B2B? No. Per almeno 3 motivi:
  • Nella nostra visione, il marketing è uno solo. Qualcuno ha un bisogno da soddisfare, un problema da risolvere o un’emozione da vivere. E qualcun altro possiede il cilindro con il coniglio dentro e può fare al caso di qualcuno
  • Il digital marketing mix è sempre quello. SEO, Pay per click, Social, Mail Marketing etc.. al massimo cambiano i pesi e l’utilizzo di queste leve
  • Chi decide, è sempre una persona. Quindi, più C di così…
E se vogliamo, è anche ora di smetterla di parlare di digital marketing, marketing ai tempi del digitale ci piace molto di più. Perché il marketing è una scienza, il digitale un contesto. Per questo motivo abbiamo organizzato il B2B Digital Day.
Siete impazziti? Il B2B non esiste, il digitale non esiste, e poi ve ne uscite con l’evento verticale?
La verità è che la competenza non basta. In un mondo sempre più standardizzato è l’esperienza a fare la differenza. Lo sai che il target degli imprenditori è molto attivo su Facebook e converte benissimo? E lo sai che un blog come Mondo PMI genera per una nota banca degli ottimi contatti? E ancora, lo sai che la strategia di Inbound Marketing di un player dell’analytics porta appuntamenti super profilati? E lo sai che Mattia Agnoletto, MD di Inox Tech, con il suo profilo LinkedIn ed il blog interno su Pulse ottiene risultati eccellenti?
Sono tutte cose che abbiamo imparato sul campo. Per questo motivo abbiamo deciso di condensare le 3 cose che differenziano Marketing Arena in un solo evento, quali?
  • Lavoriamo su un framework strategico di riferimento che proporremo adattato e rivisto in anteprima al B2B Digital Day
  • Conosciamo molto bene le dinamiche, i dati, i comportamenti non tanto di alcuni strumenti (chi se ne frega), quanto di alcune industries in rapporto a quegli strumenti
  • Abbiamo avuto la fortuna di sviluppare un approccio integrato (che tocca cioè tutte o quasi le leve di marketing) e consistente (lavoriamo da 4 anni o più) con alcuni clienti, ed è dalla viva voce di queste persone che vogliamo ascoltare storie di successo (e non)
Ci vediamo a Milano il 18 ottobre, ci sono 100 posti su invito. Si può richiedere un invito qui. Se sei un manager che per qualche motivo incrocia il digital tra i propri interessi o mestieri, forse ti farà piacere essere dei nostri. B2B Digital Day si terrà durante e presso BRANDY, un evento fighissimo che ti consigliamo di mappare e seguire.
Ma alla fine, il B2B esiste? Si, esistono persone e realtà esperte nel trattare queste dinamiche, quello che è vero, però, è che sempre più spesso il modello di analisi strategica a monte non dovrà tener conto della tassonomia in cui l’azienda si colloca, perché saranno sempre persone che lavorano con persone a fare marketing. Fuffa e patina anni ’80 non hanno davvero più spazio in questo contesto iper-competitivo.

Commenti