Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

instagram_stories

Le Instagram stories sono sicuramente una delle novità più interessanti che il social ha aggiunto tra i suoi servizi.

Questa novità ha attirato le attenzioni di business e social media marketers da tutto il mondo, in cerca di una strada giusta per includerli nella propria strategia di comunicazione e capitalizzare questo tipo di strumento. Essendo stato fino a pochi giorni fa un posizionamento esclusivamente organico il focus delle Instagram stories è stato inizialmente sul processo di storytelling. Approcci sempre più creativi sono stati creati, pensati e realizzati in modo da supportare il processo di lead generation e di brand awareness.

Dall’inizio di gennaio di quest’anno Instagram ha però permesso a certi partner selezionati di utilizzare il posizionamento stories per le proprie inserzioni a pagamento e, visto il grande successo ed interesse generati da questa fase di test, da qualche giorno questa tecnologia è stata allargata a tutti gli advertisers, in tutte le parti del mondo.

 Vediamo ora che vantaggi questa novità può portare per te o per il tuo business:

  • Targeting: Visto che Instagram è di mamma Facebook, potrai utilizzare gli stessi criteri di targeting (interessi, demografici, custom audience, ecc.)
  • Analytics: sempre per la stessa motivazione del punto precedente potrai tenere sotto controllo ogni aspetto della tua Stories Ad, dai costi al numero di interazioni con essa.
  • Formati: come ogni stories che si rispetti potrai utilizzare sia formato video (max 15 secondi) che formato foto statica (9:16, ricorda, le stories sono verticali!)

Ok, bene, ma come si impostano?

Impostare la tua prima Stories Ad su Instagram è più semplice di quanto possa sembrare, sempre che tu abbia familiarità con il pannello di creazione inserzioni di Facebook o il Power Editor

Una volta entrati nel pannello di creazione delle Facebook Ads dobbiamo prima di tutto selezionare il giusto obiettivo campagne, che in questo caso è Copertura:

instagram_ads

 

Ora dovrai definire il target della tua campagna nella stessa maniera che utilizzi per creare tutte le altre inserzioni:

Instagram_ads

 

Nella sezione posizionamenti dovrai cliccare su “modifica posizionamenti”, aprire la tendina di Instagram e selezionare “Stories”. Come vedrai, tutti gli altri posizionamenti si deselezioneranno automaticamente, questo per una ragione di formato, che vedremo nel punto successivo:

 

Instagram_stories

 

Una volta definito il budget, durata ed ottimizzazione della tua campagne dovrai passare alla selezione del formato e della creatività:

Instagram_stories

In questo caso, essendo un’inserzione fruibile da mobile a tutto schermo dovrai tenere conto delle specifiche dimensioni e direttive che Facebook consiglia al momento della creazione:

  • Formato Foto: 1080×1920 pixel, proporzioni dell’immagine 9:16 (ricorda, deve essere verticale!) e la solita regola del “meno testo c’è meglio è”
  • Formato Video: Durata massima 15 secondi, dimensione massima 2,3 GB e una risoluzione di almeno 720p.

Ora siete pronti per completare l’ordine della tua prima Instagram Stories Ad!

Essendo uno strumento rilasciato pubblicamente da poco, non posso ancora raccontarvi di particolari risultati o evidenze, vi terrò sicuramente aggiornati nei prossimi post.

Commenti