Credits: MARKETERs Club. 

Venerdì 30 novembre 2018 siamo tornati tra le mura del campus economico San Giobbe, dell’Università Ca’Foscari di Venezia, per partecipare al MARKETERs Experience 2018, l’evento che ha dato ufficialmente il via al nuovo anno accademico targato MARKETERs Club.

L’intera giornata ha visto i fari puntati sul tema del “LIFESTYLE: Define Your Way” e i Case Study presentati hanno avuto lo scopo di raccontarci come brand oggi rinomati siano riusciti a farsi strada e a generare tendenze, diventando mezzi che permettono ai loro clienti di esprimere il proprio modo di essere.

Il primo ospite a prendere la parola è stato Daniele Crepaldi, fondatore e Brand Manager di Dolly Noire che, fondata ufficialmente nel 2013, oggi è una delle aziende di riferimento quando si parla di abbigliamento streetwear.
Daniele ci ha raccontato i passi che hanno portato allo sviluppo e all’affermazione del marchio, ideato per la prima volta nel 2004 da lui e altri 3 amici, allora quindicenni, in una panchina di un parco nella periferia di Milano. Come si costruisce un brand partendo da 0? Questo il filo conduttore dell’intervento, con il quale abbiamo potuto ripercorrere le migliori strategie di marketing dell’azienda milanese, sia offline sia online. Daniele ha sottolineato anche la forza del team quale asset fondamentale per la riuscita di qualsiasi progetto e noi, non possiamo che essere d’accordo con lui.

È stata poi la volta di Dario Gargiulo, dal 2016 CMO del Gruppo OTB. Ha iniziato il suo intervento parlandoci di “love brand”, definiti come brand che possiedono una personalità di marca molto connotata e che comunicano un messaggio in grado di ispirare i consumatori. Successivamente, Dario ci ha presentato le “10 Golden rules of Marketing” e ha catturato l’attenzione dell’aula magna presentando le nuove campagne che hanno permesso il ri-posizionamento e l’evoluzione del (love) brand Diesel, oggi capace di anticipare i trend del momento mantenendo intatti i valori e il core business del marchio ideato nel 1978 da Renzo Rosso.

Con Veronica Dolce, ultima ospite della giornata, siamo passati dal fashion al settore dell’editoria e abbiamo esaminato le strategie digital messe in pratica da Rolling Stone Italia, di cui lei è attualmente Marketing Manager. Con il suo intervento ci ha spiegato il nuovo posizionamento del brand che oggi non è più solo un magazine di informazione per le tematiche legate a musica, politica e cultura di massa, ma un vero e proprio media brand multipiattaforma dedicato all’intrattenimento, capace di sviluppare azioni di co-marketing estremamente efficaci con altri influenti brand. Veronica, inoltre, ci ha spiegato che nel mondo dell’editoria nessuno parla più solamente di carta stampata perché è cambiato il ruolo che questa ha nella comunicazione e oggi, come insegna l’edizione italiana del celebre periodico statunitense, puntare sui nuovi media aiuta a creare un rapporto solido con il proprio target.

Il MARKETERs Experience è sempre un evento dal quale torniamo a casa con spunti e idee interessanti sotto tutti i punti di vista, per questo un grazie va alla task che ha permesso la riuscita di questa quinta edizione: abbiamo vissuto una giornata ricca di spirito ed energia in pieno stile MARKETERs!

Condividi!

L'AUTORE

ALTRI ARTICOLI DI Giulia Rusca