Quante volte vi è capitato di avere una promozione incredibile sulla quale pensate di farci un po’ di pubblicità?

Se vi viene il dubbio, la mia risposta è: sì fatela, e fatela con un post sponsorizzato!

Non è mai banale rivolgere un’offerta verso le persone giuste, persone realmente interessate a ciò che volete pubblicizzare, ma Facebook da degli strumenti utilissimi per ottenere i vostri obiettivi a costi davvero ragionevoli, soprattutto se parliamo di post sponsorizzati.

Fare pubblicità su Facebook è uno dei modi più economici per ottenere una vasta visibilità (impression le chiamiamo noi del settore, ovvero le volte in cui una persona vede una nostra pubblicità) verso persone che hanno sicuramente interessi, passioni e caratteristiche per le quali potrebbero essere interessate a ciò che vogliamo proporgli.

Perché? Perché le scegliamo noi!

La forma di pubblicità più semplice su Facebook che possiamo fare è la sponsorizzazione di un nostro post: prendere cioè un post pubblicato sulla nostra pagina Facebook e renderlo pubblicità.

Ma fate attenzione, non si tratta solo di prendere un post e pigiare sul bottone “Metti in evidenza questo post” per ottenere dei risultati. Innanzitutto si parte dal post che si decide di sponsorizzare il quale deve rispettare alcune caratteristiche, se volete che funzioni come pubblicità:

  1. Deve raccontare chi sei: i post che pubblicate sulla vostra pagina Facebook saranno visti da chi già vi conosce e vi segue da un po’ di tempo e di certo non servono presentazioni. Ma se decidete di rendere un vostro post pubblicità le presentazioni servono, eccome se servono. Probabilmente chi vedrà sulla sua bacheca di Facebook il vostro post sponsorizzato non sa chi siete e nemmeno cosa fate, dunque usate giusto due parole in grado di identificarvi così per chi vi incontra per la prima volta sarà più facile inquadrarvi.
  2. Non dilungatevi troppo: spesso le persone su Facebook sono pigre, non gli piace leggere troppo (probabilmente se volessero leggere tanto avrebbero un libro di Tolstoj in mano e non un cellulare) per cui siate sintetici nel presentare l’offerta e mirate a quelle che sono le sue caratteristiche vincenti.
  3. Usate una bella foto: si sa, una foto dice più di mille parole, dunque evitate le foto fatte in casa con il cellulare e privilegiate foto a più alta risoluzione. Alcuni siti come freepik.com, stocksnap.io, unsplash.com hanno tantissime belle immagini per tutti gli scopi ed il bello è che sono gratuite. Se siete andati a vedervi questi siti avete visto che in rete le foto gratuite non mancano, per cui… spulciate!
  4. Non coprite le immagini con del testo: so che siete tentati di mettere del testo sopra la vostra immagine per dare maggior risalto a ciò che volete promuovere, ma io ve lo sconsiglio. Facebook tende a limitare la visualizzazione delle inserzioni (pubblicità) in cui la parte testuale copre più del 20% della superficie dell’immagine, ed è molto facile superare questo limite, ve lo assicuro. Per cui sfruttate a pieno il testo del post con un’offerta chiara per lasciare la foto pulita da qualsiasi scritta.
  5. Usate un link al vostro sito: se volete raccontare di più sulla vostra offerta una buona prassi è quella di inserire un link che porti alla pagina dedicata alla promozione sul vostro sito (sarebbe l’ideale) o ad una pagina del vostro blog. É qui che potete descrivere in maniera dettagliata la vostra offerta inserendo immagini o documenti esplicativi (mi raccomando, non nel testo del post!).
  6. Usate call to action: è di vitale importanza usare call to action (chiamata all’azione) nei vostri testi, sia nel sito a cui vengono condotte le persone sia sul post di Facebook, perché aiuta l’utente a capire cosa deve fare e aumenta notevolmente le probabilità che l’utente compia l’azione voluta (es. Scarica il coupon e vieni a trovarci in negozio!).

L’obiettivo di sponsorizzare un post non è solo quello di vendere. Possiamo sponsorizzare un post per invitare persone che non ci conoscono ad un nostro concerto o a farci visita nel nostro negozio o semplicemente a farci conoscere a molte più persone.

Fare un post sponsorizzato non è altro che aumentare la visibilità che avrebbe un nostro normale post sulla pagina, ma indirizzandolo verso persone a target con specifici interessi o caratteristiche.

Come selezionarle nel modo giusto? Lo vedremo nel prossimo articolo…

STAY TUNED!  😉