Si tratta del numero totale di individui raggiunti da un mezzo pubblicitario o da uno strumento di comunicazione.
Indica le transazioni tra un'impresa e i suoi fornitori o altre imprese; in questo settore non si vende dunque al consumatore finale.
Si verifica quando, a causa di qualche errore, una e-mail torna al mittente.
Si verifica quando un utente abbandona il sito dopo aver visionato una pagina web per pochi secondi.
Indica tutte le attività che hanno come scopo l’ottimizzazione di un sito per ottenere un migliore posizionamento sui motori di ricerca. Il lavoro di ottimizzazione viene effettuato dallo sviluppatore e dal redattore. Il primo, interviene direttamente sulla struttura del sito in modo che le pagine vengano catalogate correttamente dai motori di ricerca; il redattore invece imposta i suoi contenuti utilizzando keyword appropriate.
Quando si digita un contenuto all’interno di un motore di ricerca si ottiene un’ elenco di pagine di contenuti, presentati secondo l'importanza che la pagina dovrebbe avere per l'utente in base alla chiave di ricerca digitata (Ranking). Se la pagina viene visualizzata tra le prime della SERP (quindi tra le pagine più in alto) ci sarà maggiore possibilità che susciti interesse nell’utente.
È un potente strumento di ricerca e navigazione. Si tratta di una rappresentazione visiva delle etichette (tag) o parole chiave (keywords) utilizzate in un sito web. Questa lista viene mostrata in ordine alfabetico con la particolare caratteristica di attribuire un font più grande alle parole più importanti per renderle visibili. Dunque il peso delle etichette viene reso con caratteri di dimensioni diverse ed equivale alla frequenza d’uso all’interno del sito.
Si tratta dell'anteprima di un'immagine più grande presentata in formato ridotto. Quando l'utente clicca sull'immagine più piccola, che funge da link, verrà visualizzata l'immagine nelle dimensioni reali. In diversi siti si utilizzano delle gallerie di thumbnail, in modo da offrire una visione immediata di un gran numero di immagini.
Indica sessioni informative alle quali si partecipa attraverso l’utilizzo di una piattaforma. Noto anche come seminario online, permette alle persone che vi partecipano di interagire in tempo reale attraverso il web, offrendo loro la possibilità di dialogare.