Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook
Instagram via Shutterstock

Instagram via Shutterstock

Qual è l’importanza rivestita da Instagram nella vostra strategia di Social Media Marketing?

Per fare – bene – social media marketing non si può non tenere conto dell’importanza rivestita dal canale in questo momento.

Vi avevamo già parlato della rapida ascesa di Instagram in un precedente post di Giorgio, oggi andremo ad analizzare alcuni dati forniti da Socialbakers.

Partiamo da alcuni dati generali. Per prima cosa notiamo che la maggior parte degli utenti attivi su Instagram (circa 75milioni al giorno) ha un’età compresa tra i 16 e i 24 anni e si concentra, per il 70%, al di fuori dagli Stati Uniti.

instagram audience

Lo studio di Socialbakers si concentra poi sull’Engagement. Sono stati presi in considerazione 25 tra i brand più apprezzati dagli utenti online e le loro performance su Twitter sono state comparate a quelle su Instagram: dall’analisi emerge chiaramente un gap enorme tra i due social a favore di Instagram.

brand

Interessante anche la panoramica sulla tipologia di profilo più ingaggiante: al primo posto troviamo le cosiddette “celebrities” e a seguire, quasi a pari merito, Media e Brand. Instagram, insomma, si sposa perfettamente con obiettivi di personal branding dato il forte interesse degli utente per i profili di personaggi celebri ed influencer.

Si tratta di un dato preziosissimo anche per i Brand che potrebbero massimizzare i risultati sfruttando qualche celebrities come testimonial ottenendo, in questo modo, il consenso del grande pubblico.

engagement

In questo grafico troviamo invece una panoramica sui contenuti più apprezzati dagli utenti. Media e Fashion sono ai primi posti della classifica: ennesima conferma di quanto possa giovare ad un fashion brand legarsi ad una celebrities. Per fare un esempio basta citare la nostrana Chiara Ferragni, autrice del fortunato blog The Blonde Salade.

Commenti