Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook
facebook-rooms

Per gli amministratori delle pagine aziendali non c’è tregua, Zuckerberg e i suoi annunciano una novità al mese. Nuove app, nuovi strumenti, nuove funzionalità. L’ultima riguarda la possibilità di inserire un bottone di invito all’azione direttamente sulla pagina: sull’immagine di copertina accanto ai pulsanti “Mi piace” e “Messaggio” si potrà scegliere di inserire anche un nuovo pulsante che inviti l’utente direttamente all’azione.
Le opzioni di “Call to action” previste al momento sono sette:

  1. Iscriviti
  2. Acquista ora
  3. Contattaci
  4. Prenota
  5. Scarica
  6. Usa l’app
  7. Guarda il video

In questo modo l’immagine di copertina acquisisce un’importanza notevole. Nel definire immagine e layout si dovrà quindi pensare a come valorizzare il bottone e renderlo il più visibile e intuitivo possibile.
Questo nuovo strumento è in fase di test negli USA. Arriverà nel resto de mondo nel 2015.
La pagina Facebook assume così sempre più rilevanza in ottica promozionale. Chi ha testato questa funzionalità oltreoceano ha visto un aumento del più del doppio delle conversioni rispetto ad altri strumenti “social” finalizzati all’acquisizione di nuovi clienti.
In prospettiva, considerata la velocità con cui Facebook introduce nuovi strumenti e funzioni, la pagina aziendale potrà assumere un’importanza equivalente se non addirittura maggiore di un sito. L’introduzione del bottone con Call to action rappresenta un passo importante in tal senso.
Community, interazione e vendita, tutto dentro un unico collettore: conquistare l’utente, convincerlo dell’utilità e dei vantaggi dei prodotti offerti, guida all’acquisto e interazione prima, durante e dopo l’acquisto stesso, tutto su un’unica piattaforma.
Tutti in campana quindi, son certa che il buon Mark non ci farà attendere molto prima della prossima mossa.

Commenti