Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook
pillole-di-futuro

Il ciclo di incontri itineranti Pillole di Futuro torna in provincia di Rovigo dopo la trasferta trevigiana di H-Farm, e lo fa per portare in un comune di provincia le storie dei rodigini che stanno innovando “in casa”, in un territorio che è sicuramente più conosciuto per l’agricoltura che per le nuove tecnologie. Eppure martedì 9 dicembre alle 21.15 all’interno del Comune di Villadose Pillole di Futuro Apprendere Imprendere racconterà storie che forse non ci si aspetterebbe di sentire a Rovigo.

Il Municipio della cittadina polesana, infatti, ospiterà una serata informale rivolta ai giovani, per raccontare il rapporto tra imprenditoria e innovazione in un contesto particolare come quello della Provincia di Rovigo. Lo scopo della serata è quello di fare luce intorno ai fattori che incideranno sui modelli di business futuri tramite il pensiero di 6 relatori, promotori di modelli imprenditoriali diversi, accomunati dal fatto di essere rodigini.

Startupper e affermati professionisti offriranno ai giovani spunti di riflessione su come anche a Rovigo si può fare innovazione: uno dei libri di web marketing più venduti degli ultimi mesi, infatti, è stato scritto da un professionista di Rovigo, proprio come magari non tutti sanno che tre giovani nati e cresciuti qui hanno dato vita ad una delle startup più interessanti del panorama medicale. Si tratta rispettivamente di Riccardo Mares, conosciuto on line come Merlinox, che ha recentemente pubblicato il libro “Mamma posso spiegarti: lavoro nel web”, e Gaetano Scaramozzino, Michele Scanferlini e Alessandro Forestieri, che hanno creato la piattaforma Health Around Me.

Ma non saranno gli unici ad intervenire. Yarno Celeghin, fisioterapista e imprenditore dell’ambulatorio riabilitativo Equipe, presenterà il progetto Rugbygram, nato dall’idea di aggregare tutte le immagini pubblicate on line dagli appassionati di rugby giunta proprio in questi giorni a quota 50 mila follower. SIlvia Lonardo, invece, racconterà la sua storia di giovane mamma che ha iniziato a condividere in un diario on line le sue aventure quotidiane arrivando a riunire una community di 28 mila follower intorno al suo blog Cose da Mamme. Infine interverrà Enrico Segantin, che per “t2i, trasferimento tecnologico ed innovazione”, società consortile della camera di Commercio di Rovigo e di Treviso, opera al confine tra formazione, innovazione, trasferimento tecnologico e facilitazione d’impresa.

La serata si concluderà con un brindisi della buonanotte realizzato in collaborazione con Gelateria Godot e L’Angolo del Vino.

L’evento è organizzato da Marketing Arena e Ida Studio e promosso dal Comune di Villadose e dalla Fondazione Banca del Monte di Rovigo. La partecipazione è gratuita ma è gradita la prenotazione che si può fare a questo link.

Ma gli impegni di Pillole di Futuro non si fermeranno qui… Dal 12 al 14 di dicembre Pillole di Futuro esporrà a FRUIT Exhibition di Bologna come progetto di editoria indipendente, mentre il 16 gennaio The Fab a Verona ospiterà una edizione interamente dedicata alla Data Visualization, da titolo “Uno Nessuno Centomila”.

Commenti