Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Il contenuto è ancora centrale in una strategia di web marketing efficace? E la “distribuzione” del contenuto è ancora la regina?

La risposta a queste domande è semplice: contenuti di qualità, adatti al nostro pubblico e interessanti rappresentano ancora un asset importante in una strategia di web marketing.

Contenuti di qualità. Si ma quali?

La prima fatica per un content manager è quella di identificare quali siano i contenuti di qualità in base agli interessi del proprio pubblico.
Non esiste il contenuto perfetto a prescindere ma quello ideale in base a diversi contesti come ad esempio il momento in cui viene pubblicato, il mezzo dove viene divulgato e soprattutto da chi.

Disintermediazione dei contenuti?

Un albero che cade in una foresta deserta fa rumore?”. Certamente si, ma chi lo ha percepito, chi può raccontarlo?
E qui interviene la Regina, la distribuzione, ad aiutare il Re nella sua conquista. Il contenuto si può viralizzare attraverso i propri canali aziendali, quelli in cui il pubblico interagisce maggiornamente, ma anche lasciandolo viralizzare ai cosiddetti influencer (l’esercito del Re), aumentando quindi la portata del contenuto.

I Gattini non sono un contenuto di qualità

La voglia di condividere un gattino su una fanpage in cerca di facili “mi piace” spesso è forte nei community manager che non sanno come aumentare l’engagement dei loro fan.

Una recente ricerca di Outbrain ha evidenziato come in Italia i contenuti più interessanti per gli utenti online sono l’auto motive, gli sport, argomenti di finanza e business e tutto ciò che riguarda l’entertainment. Fanalino di cosa tutto il settore viaggi, l’informazione e gli aspetti che riguardano la salute.

Siamo tutti content curator?

Non tutti sanno scrivere, non tutti hanno in testa una strategia content efficiace, ma non c’è da preoccuparsi. Imparare si può. Sono diversi i corsi di formazione nel panorama italiano che si focalizzano sul content marketing. Se non vedete l’ora di imparare vi consigliamo un corso interessante che si terrà a Roma il 31 gennaio. Ottimi relatori, otto ore full immersion e a un costo molto concorrenziale. Se volete saperne di più provate a dare un occhio al loro sito web.

Commenti