Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook


Facebook è il social network più utilizzato al mondo. Le conversazioni che avvengono online permettono alle persone di sviluppare consapevolezza e coinvolgimento, favoriscono la conoscenza, sviluppano fiducia e rafforzano il posizionamento dei brand, consentono di aumentare la fedeltà alla marca e la propensione a raccomandarla ai propri amici.
Ma che valore ha un fan per un’azienda che decide di aprire e gestire una pagina Faceook ? Un nuovo studio di Syncapse presenta alcuni insight molto interessanti, sul valore di un fan su Facebook.Il valore di un fan misurato è mediamente di $174, con picchi di $405, soprattutto su brand che hanno un prezzo retail medio più alto.

Ma i likers di una pagina Facebook sono veri fan? Come facciamo a testare la loro fedeltà? Ci ha provato la divisione norvegese di Burger King con l’applicazione “Burger King Sellout”: Are you a TRUE FAN or are you a SELL OUT? In sostanza, l’utente fan della pagina Burger King doveva scegliere o di restare iscritto alla pagina oppure di essere definitivamente bannato in cambio di un BigMac gratis. Chi voleva l’omaggio, infatti, doveva accettare di non iscriversi alla nuova pagina Burger King, ricevendo il voucher per un Big Mac e firmando in cambio una lettera di addio da Burger King.

Burger King infatti stava notando una continua e numerosa richiesta di sconti e prodotti gratis e la presenza di commenti negativi da parte dei propri “fan”.
L’applicazione è stata rimossa dopo una settimana. Quali sono stati i risultati di questa operazione? Burger King ha perso 30.000 likers, ma i suoi nuovi fan (ad oggi 10.586) sono Brand Lovers, più coinvolti e che interagiscono maggiormente con il brand.

Commenti