Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook


Quanti di voi, almeno una volta, hanno desiderato di assumere le vesti dell’inventore e fantasticare nella realizzazione di un prodotto o di un particolare oggetto frutto del vostro ingegno? Personalmente lo faccio tutt’ora ma senza aver ancora realizzato qualcosa di concreto. Per carità, sicuramente non avrò avuto idee brillanti ma di sicuro, oltre all’idea, ci vuole dell’altro, la determinazione e le capacità di chi ha creato Donaco ne sono un chiaro esempio. Ed è per questo che provo ammirazione, e perché no, anche una sana dose di invidia, per i ragazzi del team che hanno realizzato Donaco.

Di seguito riporto un breve estratto di una recente chiacchierata con uno degli sviluppatori, Alessandro Lazzarin:
Alla base del progetto c’è un team composto da me ed altri due ideatori, Marco e Giacomo, più Francesco che si è unito al team successivamente. L’idea è frutto della nostra voglia di sperimentare, di riuscire a portare avanti i nostri progetti, realizzarsi e poter esprimere la propria creatività ed inventiva e, perché no, anche cercare di ottenere un margine di guadagno.”

Donaco è una app mobile nata a metà proprio tra questa voglia di sperimentare e la ricerca di un bisogno da soddisfare. La voglia di sperimentare, unita alla nostra passione per il data mining, (elaborazione di grossa mole di dati) ci ha portato all’utilizzo delle informazioni che i social network offrono proprio per trovare la risposta al bisogno da soddisfare: cosa posso regalare ad un amico?

L’algoritmo che sta dietro all’applicazione consente di estrapolare le attività e i like su facebook e successivamente, scremando e filtrando i dati, identificando alcune parole chiave che portano a delle possibili ricerche di prodotti; questa è la prima parte di integrazione. La seconda parte invece consiste nel cercare i prodotti, ovvero dove poterli reperire. Al momento lo store di riferimento è Amazon, per cui una volta selezionato il prodotto Donaco ti reindirizza nello store nel quale hai la possibilità di acquistare il prodotto suggerito.
Attualmente i dati vengono prelevati soltanto da facebook ma non si esclude la possibilità di espandere la reperibilità delle informazioni anche ad altri social network quali pinterest ed instagram.

Personalmente trovo che l’idea alla base di Donaco sia semplice ma al tempo stesso geniale. Quante volte ci siamo trovati in difficoltà nel decidere cosa regalare ad un amico o al proprio partner? Io l’ho utilizzata e posso assicurare che la persona destinataria del regalo è rimasta davvero entusiasta, poiché il regalo suggerito rispecchiava proprio i gusti della persona.

Una curiosità giusto per dare merito a questi ragazzi: Donaco ha partecipato al “SMAU MOB APP AWARDS” tenutosi a bologna il 13 giugno scorso, vincendo il premio come migliore app categoria community.

Commenti