Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Numerosi libri, post e articoli di ricerca hanno sottolineato l’importanza dell’integrazione delle strategie di marketing on e off line per rafforzare il brand e la credibilità, per permettere di dirigere il traffico di clienti offline verso il business online e viceversa e per aumentare la consapevolezza dei clienti riguardo ai prodotti.

Di questi concetti ne ha fatto tesoro la start up francese Smiirl che ha messo in pratica un’idea tanto semplice quanto d’impatto. Si tratta di Fliike, il primo contatore fisico di “Facebook like”, realizzato pensando a negozi, centri commerciali e spazi pubblici che vogliono mostrare la loro reputazione online ai propri clienti e avventori.

Praticamente un negozio che ha la sua pagina su Facebook mette in bella vista il contatore e i clienti possono vedere in diretta l’aumento dei “Mi piace” ricevuti dall’attività. In questo modo si cerca di rendere l’ identità digitale tangibile anche nel mondo reale. Il CEO Nadaud afferma infatti che è “molto difficile convertire un cliente soddisfatto in negozio in un fan di Facebook o in un membro di una comunità digitale“.

Vedendo invece il contatore della pagina Facebook in vetrina si incoraggia il cliente, in modo sottile, a diventare fan. E poi chi non vorrebbe fare clic sul pulsante ‘Like’ solo per vedere cosa succede? 😉

Per ora Fliike costa circa €300,00 ed è preordinabile dal sito dell’azienda, le prime consegne arriveranno a novembre. Nadaud ha grandi progetti per la società: “ci stiamo concentrando su Facebook in questo momento, ma naturalmente vogliamo andare oltre. Il nostro sogno è quello di realizzare diversi oggetti per ogni social network. Abbiamo anche idee per quanto riguarda la versione 2 di Fliike con più caratteristiche e servizi implementati”.

Commenti