Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Il trend di Social Gamification è in costante crescita. Divertente, utile, virale, una strategia che preveda gamification porta spesso grandi numeri e risultati ai brand e non solo: strategie di questo tipo sono infatti molto efficaci soprattutto su tematiche sociali particolarmente importanti.

Riciclo, Risparmio energetico, lotta all’Aids, lotta al Cancro e all’Obesità sono solo alcuni degli obiettivi per cui sono stati realizzati i cinque social games riportati di seguito. Cinque esempi che fanno capire perchè tra social e sociale ci sia solo una “e” di differenza.

OPower

Nel 2012, grazie alla sua app sociale che permette di scoprire quanto consumiamo e di compararlo con i nostri amici, Opower ha fatto risparmiare più di 1 Terawatt di energia nel mondo. Centoventi milioni di dollari di bollette risparmiate e un impatto sull’inquinamento come ci fossero centomila auto in meno.

Pain Squad

Può aiutare un’app i bambini malati di cancro? Pain Squad  è stata realizzata per aiutare i bambini a tenere aggiornato la loro salute, rispondendo a delle semplici domande, ma con l’obiettivo di diventare Capo della Polizia! Avete capito bene..il gioco è diviso in missioni, ricompense in modo da invogliare il bambino ad aggiornarlo sempre.

Zamzee

Tutta dedicata ai più piccoli. La piaga dell’obesità in America, ma non solo, è in costante crescita anche tra i bambini. Zamzee è il Nike+ FuelBand per piccoli. Meno costoso, permette di caricare sul sito le proprie attività, conquistare i punti e sfidare gli amici.

Foldit

Giocare con l’Aids? FoldIt l’ha fatto raggiungendo numeri importanti. Oltre 240.000 “giocatori” hanno aiutato davvero la ricerca. Infatti il gioco consisteva nel sbloccare la struttura di una enzima collegato alla malattia e che attanagliava la comunità scientifica da oltre 10 anni. Grazie a FoldIt sono bastati 10 giorni (video).

Recyclebank

Riciclare fa guadagnare. In America Recyclebank, sostenuta da Al Gore, ha fatto incetta di premi legati all’innovazione e alla sostenibilità. Il sito non sono suggerisce ai cittadini come riciclare, ma li premia con dei punti che possono essere convertiti in prodotti e beni reali (video).

Questi cinque casi dimostrano quanto la social gamification sia una leva che può portare grandi risultati, confermando come la sensibilità sociale sia un tema fortemente in auge.

Commenti