Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Resident Advisor (RA) è un esempio di community vincente che integra un’offerta di contenuti esclusivi alla dimensione di social media.
Nasce nel 2001 come magazine online dedicato al mondo della dance music australiana, per poi passare in poco tempo alla scena elettronica globale.
La Redazione di RA fornisce recensioni, news, musica ed eventi, così come interviste con artisti emergenti e dj di livello mondiale. Se l’attività svolta da RA si fermasse a questo, sarebbe uno dei soliti siti web ricchi d’informazioni che trovano la loro fortuna sulla qualità di esse.

RA va oltre, è riuscito a creare una community di dj e non solo, offrendo la possibilità di:

  • creare profili di artisti, etichette discografiche e promoter,
  • creare e promuovere eventi,
  • condividere i propri pensieri con gli addetti ai lavori attraverso un apposito forum e comporre la personale top 10 con artisti del panorama elettronico mondiale
  • creare gallerie fotografiche degli eventi,
  • promuovere la propria carriera di dj tenendo una traccia delle proprie serate e delle uscite discografiche,
  • pubblicizzare la propria etichetta discografica.

RA è diventato un’enciclopedia della musica elettronica ma senza attuare il ben che minimo sforzo per raccogliere le informazioni necessarie, perché fornite dagli stessi utenti che lo utilizzano per promuoversi.
Questo ha fatto diventare di RA il punto di riferimento per ogni dj o produttore di musica elettronica, tanto da poter affermare che chi non vi è presente non esiste nella scena elettronica globale.

RA, grazie al suo potere derivante dalla moltitudine di utenze accumulatesi negli anni, può far funzionare o meno una serata o un festival , tanto che i gestori dei club, o gli organizzatori degli eventi, sono “costretti” a cercare una partnership con il sito, dando la possibilità di comprare il ticket della serata direttamente online da RA (es, Sonar a Barcellona).
Inoltre, avendo un target di visitatori mirato, RA diviene una piattaforma molto appetibile per la pubblicità di aziende e brand che commercializzano equipment per i dj.
RA è un esempio di come le virtual community, portano a vantaggi economici, generando partnership e possibilità di crescita e di guadagni; allo stesso tempo promuove fedeltà e impegno da parte degli utenti poiché, creando loro stessi i contenuti, sono sempre più partecipi e diventano fedeli followers.

Commenti