Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook


MailUp lo conosciamo tutti, ma per chi avesse questa grave lacuna, lo possiamo definire come una piattaforma di invio e gestione newsletter ottimo per quello che più semplicemente viene chiamato email marketing.
Ma come fa una delle più classiche leve di marketing ad evolversi e migliorare? Semplice, cambia. Come? Con i social network.

MailUp ha lanciato in fase beta da pochi gironi la sua versione 7.6, riveduta e corretta in ottica social media friendly, aprendosi a Facebook, Twitter e Linkedin.
Con la nuova versione è già possibile creare delle vere e proprie campagne di comunicazione, aggiornare status e twittare, il tutto semplicemente della piattaforma di MailUp, da cui siamo in grado di monitorare le nostre attività e avere report dettagliati su letture, numero di click, commenti, like e retweet. Non vi ricorda qualcosa? A me a primo impatto ricorda Hootsuite… ma non è del tutto vero.

Infatti a differenza di Hootsuite non abbiamo il completo controllo della nostra pagina fan, della nostra pagina twitter o possiamo interegire con i nostri amici o follower ma possiamo esclusivamente aggiornare il nostro status o twittare.
Una limitazione insita e naturale già nello strumento, quello dell’e-mail marketing e che nulla toglie all’ importante aggiornamento fatto da MailUp.
MailUp non è Hootsuite e non lo vuole essere ma di certo ha capito l’importanza dei social network e li ha saputo usare a proprio vantaggio.

Commenti