Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook


Il 7 febbraio 2012 a Palazzo Mezzanotte in Piazza Affari a Milano si è svolta la terza edizione del forum digitale organizzato da Comunicazione italiana, il “Business Social Media” che realizza edizioni, servizi ed eventi mettendo in relazione i membri della Community con i decision maker dell’economia e della pubblica amministrazione.

L’evento, che ha visto la partecipazione di 655 speaker e di 275 partners, è stato organizzato sulla base delle tematiche di maggior interesse segnalate dal pubblico attraverso un survey on line somministrato nei mesi precedenti al forum stesso.

Il filo di Arianna che ha guidato l’intera giornata di lavori durante questa edizione è stato “l’Italia che innova”, con un focus particolare sui temi legati al mobile commerce, al social shopping, all’internet advertising, al new entertainment, al brand engagement e alle gettonatissime smart city. I diversi appuntamenti si sono svolti in diverse aree così suddivise: Convegni principali, Workshop Partner, Business Knowledge, Innovation Experience e Crossmedia Training.

Lo slogan scelto per questa edizione è stato “apriamo i cancelletti“, con la volontà di rimandare all’uso dell’hashtag # di Twitter e Instagramm. Grazie a questa iniziativa il tag #forumdigitale2012 è diventato uno dei maggiori trend di discussione su Twitter nella giornata del 7 febbraio. Interessante anche l’idea del “tag cloud live”, che ha permesso, a coloro i quali hanno commentato su Twitter mediante il proprio dispositivo mobile, di vedere il proprio post proiettato in diretta sul maxischermo della sala.

Qui di seguito alcuni tra i “cinguettii” più gettonati :

  • La vera comunicazione parte dall’ascolto di twitter #forumdigitale2012
  • Il 42% degli italiani online che cerca feedback su prodotti cambia idea anche solo per un commento negativo. #forumdigitale2012
  •  “Costruire valore, ovvero puntare sulla QUALITA’ DEL RAPPORTO” Layla Pavone dixit questo e’ #MANUALEDAMOREDELBRAND #forumdigitale2012

Se volete saperne di più basta connettersi a Twitter, digitare nell’area di ricerca “#forumdigitale2012” e vi appariranno tutti i commenti, le foto, i video e le interviste fatte durante questa importante maratona sulla comunicazione on line!

Uniche note dolenti da riscontrare sono state l’impossibilità di seguire tutti i convegni a causa di una sovrapposizione temporale e l’utilizzo di sale troppo piccole e poco insonorizzate. Su questo punto in particolare il popolo di Twitter non ha fatto sconti. Va detto che, comunque, si tratta di feedback molto importanti, che certamente permetteranno di migliorare sempre di più l’organizzazione logistica e contenutistica del forum. A questo proposito “Comunicazione Italiana” ha dichiarato di essere già al lavoro per le prossime edizioni, mirando ad allargare la partecipazione al forum di importanti realtà internazionali che vogliono entrare in contatto con gli operatori del settore in Italia, e viceversa.

Si intende così creare un World Digital Forum, che ponga le basi per un evento ancora più ambizioso e possibilmente interessante per i protagonisti del digitale in Italia. Personalmente, ritengo che l’apertura a realtà internazionali sia fortemente auspicabile in quanto permetterebbe alle aziende italiane, troppo spesso ancorate ad arcaici schemi di lavoro, di rendersi maggiormente internazionali, aperte, flessibili alle complesse sfide della globalizzazione e più aggiornate in ambito digitale, magari iniziando anche a lasciare più spazio alle giovani leve, che con “l’Internet” ci sono nate e che forse possono apportare un contributo significativo e nuova freschezza al mondo della comunicazione aziendale a 360°.

 

Commenti