Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Ne parlano in tanti in questi mesi, ci permettiamo di anche di scrivere la nostra.
Si, perché uscire dalla crisi, risollevare aziende in difficoltà è un tema che è alla luce del giorno, purtroppo.
Non esistono ricette, esistono piccoli mattoni da porre come basi, in un processo che più che mai deve essere collettivo: oltre l’ambizione individuale, oltre l’ambizione del management, oltre l’ambizione degli azionisti o imprenditori. Di tutti.

L’HBR racconta alcuni casi di successo dell’ultimo decennio, che forse non avranno superato al 100% le loro difficoltà, ma hanno certamente dato avvio ad una nuova fase di crescita, di rilancio.
Vi presentiamo gli elementi che colossi come Sephora, Four Seasons e Danone USA hanno iniziato, e continuano ad utilizzare tutti i giorni, per sviluppare l’ambizione collettiva: “una sintesi di come la pensano i leader e dipendenti della loro realtà, di ciò’ che sperano di realizzare, di come intendono collaborare per realizzare quell’ambizione e di come si armonizza la promessa di marca con i loro valori di riferimento.” (Douglas A. Ready & Emily Truelove).

Questi sono:

  • La finalità, intesa come mission strategica è il punto di partenza, la base, il più importante: la ragione d’essere dell’azienda.
  • La visione, dove vuole arrivare l’azienda in un arco di tempo ben definito.
  • Target e pietre miliari, ovvero i parametri utilizzati per valutare i progressi compiuti orientati alla visione.
  • Priorità strategiche ed operative: azioni da intraprendere o ad non intraprendere nel perseguimento della visione.
  • Promesse di marca: gli impegni da assumere nei confronti di tutti gli stakeholder (clienti, comunità, investitori, dipendenti, partner) in merito all’esperienza che fornirà l’azienda.
  • Valori di riferimento: principi guida che ispirano le azioni dell’azienda in ogni circostanza, sia quelle positive, che quelle negative
  • Comportamenti dei leader: azioni quotidiane dei leader nell’implementazione della visione e delle priorità strategiche dell’azienda, nell’adempimento della promessa di marca e nel rispetto costante dei valori.

Riteniamo sia fondamentale che questi elementi siano ben definiti nel contesto aziendale, per poter individuare eventuali elementi di discontinuità da questi parametri, e con azioni mirate allinearli, cosi da trasformare il concetto di impegno per l’azienda in un qualcosa di più grande: un’immagine suggestiva del futuro del futuro per tutti gli stakeholder, in cui ciascuno può sentirsi protagonista e scrivere una pagina importante.

Commenti