Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Ogni anno il Super Bowl incolla davanti allo schermo milioni di telespettatori da tutto il mondo. La partita più importante della stagione NFL è l’evento sportivo dell’anno per il popolo americano, ma anche un momento per vagliare la creatività comunicativa di alcuni grandi brand. A contornare lo spettacolo durante gli intervalli, oltre alle varie esibizioni di cantanti e star dello spettacolo, vi sono infatti alcuni degli spot pubblicitari più ingegnosi e curiosi creati ad hoc per l’evento sportivo.

Protagonisti indiscussi marchi automobilistici del calibro di Chrysler, Volkswagen, Audi, Honda, Kia e Toyota ma anche Coca Cola, M&M’s, Bud, History Channel. Per guardare tutti gli spot del Super Bowl 2012 vi consigliamo di dare un’occhiata a Usa today, in alternativa vi propongo una ristretta selezione dei nostri preferiti:

1. Volkswagen, The Dog Strikes Back
Volkswagen, reduce dal successo dello scorso anno grazie al famosissimo spot del bambino vestito da Darth Vader, richiama lo stesso come cornice di un’altra storia, quella di un cane sovrappeso che si allena per riuscire a correre dietro alla New Beetle. Il divertimento e le sorprese sono assicurate, alla fine si accende una discussione in un bar dello sport molto speciale, non vi rovino la sorpresa.

2. Chrysler, It’s Halftime America
Rispetto allo spot con Eminem dello scorso anno, Chrysler cambia registro grazie ad un nuovo grande protagonista, Clint Eastwood. L’interprete cavalca il senso di riscossa americano utilizzando la metafora dell’half time come punto di stallo prima della svolta sociale. Lo spot viaggia su toni simili a quello della casa madre Fiat per la Panda “L’Italia che ci piace”. Una retorica ed uno stile non dissimile, la marca americana però, riesce a trasmettere un phatos superiore, grazie al celebrato protagonista e alla metafora sportiva.

3. Coke, Catch
Coca-Cola torna nel circolo polare dai suoi amici orsi che giocano una particolare partita di football con la celebre bottiglietta.

4. Toyota, It’s Reinvented
Toyota si reinventa assieme alla nuova Camry. Lo spot vuole dimostrare con simpatiche analogie come la macchina sia rinnovata negli anni, mantenendo al contempo la tradizione storica col modello.

5. Chevy, Happy Grad
Chevrolet fa un regalo inaspettato, puntando a divertire il pubblico nel suo spot per la Cheavy, probabilmente il mio spot preferito assieme a quello Volkswagen.

Per finire vi segnalo gli spot Audi, Honda con Matthew Broderick e Hyundai.
Osservando gran parte di questi spot il registro più utilizzato è quello umoristico ed il filo conduttore è probabilmente l’elemento narrativo, l’intreccio di più storie diventa centrale più del prodotto stesso. Voi che ne pensate? Quale preferite?

Commenti