Il cambiamento è inevitabile, ma raramente semplice. Tra le principali difficoltà vi è la capacità di riconoscerne la necessità nel momento in cui possiamo realmente agire. Talvolta quando ne cogliamo l’inevitabilità, non riusciamo ad avere sagacia o forza sufficiente per avanzare verso la nuova direzione. O peggio, quando i nostri concorrenti ci anticipano, riconoscendo prima di noi la necessità di trasformazioni, di default ci troviamo in una situazione precaria tanto che le nostre mosse scelte successive diventano impulsive e non strategiche.

C’è un’imponente quantità di tecnologia emergente,ma allo stesso tempo schiacciante. Come la tecnologia si fa strada nella vita e nel lavoro, certi dispositivi, applicazioni, e canali sconvolgono la “quotidiana normalità” e iniziano a modificare profondamente il nostro comportamento. È questa tecnologia stravolgente che nel corso del tempo, influenza il modo che abbiamo di lavorare, comunicare, condividere, o prendere decisioni.

La domanda è fino a quale punto questi nuovi strumenti e questi nuovi comportamenti ci ostacolano? Quali invece ci offrono opportunità, e favoriscono il realizzarsi di nuove idee? É il momento di rispondere.

La realtà è che viviamo, e ci facciamo concorrenza, in un’era di perenne Darwinismo Digitale, di evoluzione del comportamento di consumo mentre la società e la tecnologia cambiano più velocemente di quanto faccia la nostra capacità di adattamento.
Oggi non c’è niente di troppo grande per fallire, né di troppo piccolo per avere successo. Il sovvertimento tecnologico non impatta solo sui nuovi business, i suoi effetti si stanno già estendendo sul mercato di consumo e in tutti i canali che influenzano decisioni e comportamento.
Ciò che funziona contro di noi funziona anche per noi. Ciò che si fa ora definisce la capacità di competere nel presente e nel futuro. Riconoscere la potenzialità, non negarla, della tecnologia emergente e dirompente allo stesso tempo, misurare il suo impatto in termini di business, relazione con i clienti, e sui prodotti è l’elemento imprescindibile per ottenere successo.

L’importanza di vedere la necessità di trasformazione può e deve essere sorpassata dalla nostra abilità nel cogliere opportunità immediate di trasformazione e innovazione. Non è solo questione di sopravvivenza del più forte, questo è il compito a lungo termine per ottenere successo attraverso la visione costante di ciò che gli altri non vedono, attraverso l’ascolto dei bisogni dei consumatori, e la diffusione di esperienze che vale la pena ripetere e condividere.
Scegli: vuoi essere il prossimo a fallire per non aver colto il cambiamento, o ad avere successo per averlo afferrato?

Tratto da: http://www.briansolis.com/2011/09/end-of-business/
Credit for image: http://barmin.deviantart.com/art/Darwin-wallpaper-112143848

I nostri servizi


Commenti