Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

… sono adatti alle persone.

Può sembrare banale, ma questo gioco di parole serve a fare chiarezza sull’uso e consumo di questo modello aziendale. Il Social Media aziendale non esiste!

Esistono le persone che parte di un’organizzazione aziendale cercano di “raccontare” il loro mondo. Un’azienda comunica se le persone al suo interno sanno farlo con coerenza ed arguzia. Un comunicato stampa è una cosa,che ha un suo valore, comunicare con strumenti multimediali è un’altra cosa ed ha un effetto diverso. Non esistono “palchi” dal quale fare “comizi aziendali” o persone in attesa di messaggi.
Esistono invece persone che attraverso uno scambio costante di “opinioni” tracciano un contesto parlante del web. Per entrare in connessione con questo contesto bisogna saper interagire con i modi ed i tempi giusti.

I social media non sono solo strumenti de facto, sono sempre più un elemento parte dell’organizzazione. Devono assumere un ruolo nella strategia aziendale, non si può pensare di trattare questi strumenti come elementi a margine. Per avere piena consapevolezza dell’uso corretto dei social media in azienda è necessario formare delle persone per farlo.

Si potrebbe dire che le PMI non hanno i soldi per seguire e creare un sistema social media adeguato alle loro esigenze. Falso. E’ necessario capire che non si può fare impresa tutti nello stesso modo. Una PMI non può avere lo stesso modello di business di una grossa azienda. Un’impresa per sopravvivere ha necessità di innovarsi, se mancano i soldi per farlo il problema non sono i social media.

La situazione attuale delle aziende rispetto al sistema dei social media è complesso e articolato. In questo interessante articolo di Claudio Vaccaro si delineano 7 punti su cui ragionare. Io aggiungerei che creare condizioni adatte allo scambio e alla connessione interaziendale, può essere una leva da non sottovalutare.

Perché due aziende che producono vino, per esempio, non possono collaborare insieme? Siete sicuri che la competizione sia il giusto modello aziendale per il mercato attuale?

Partecipare offline è il miglior sistema per essere presenti online. Molti si soffermano ad una dimensione virtuale del sistema dei social media. Di fatto i social media non hanno vita solo attraverso il web, anzi, il web necessita sempre di una presenza e dell’incontro reale per approfondire e massimizzare il suo effetto.

Se volete capire davvero le dinamiche di questo contesto mediale, sapere come e con quali tempi interagire, seguite il mio consiglio: essere presenti offline è il miglior modo per creare relazione online.

Commenti