Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Di Sara Mameli

Questo week end è uscito nelle sale italiane il film Rango, originale commedia d’animazione per tutte le età che accompagna gli spettatori in una divertente avventura nel selvaggio West. Diretto dal regista Gore Verbinski e prodotto dalla Paramount Pictures e NIckelodeon Movies, il film racconta di Rango, un camaleonte domestico che finisce accidentalmente a Dirt, una cittadina sperduta nel deserto; il protagonista, creato e modellato sulla mimica del suo interprete Johnny Depp grazie alla tecnica dell’Emotion Capture, vorrebbe integrarsi con gli strani abitanti che la popolano, ma finisce presto nei guai. Tra avventure rocambolesche e incontri con personaggi stravaganti, il camaleonte veste i panni dello sceriffo che ha il compito di salvare la città e se stesso dai cattivi.

Per il lancio del film e, in particolare, per creare una nutrita community di fan è stata realizzata un’importante web and social media campaign comprendente differenti network di comunicazione.
In primo luogo, il famoso brand di prodotti alimentari made in Mexico, Old El Paso, ha lanciato una campagna di partnership per promuovere il film della Paramount. L’operazione pubblicitaria on e offline trova il suo punto di forza nella realizzazione di un advergame dalle caratteristiche specificamente esperenziali, che dà ai giocatori migliori la possibilità di vincere una statuetta in oro massiccio del personaggio di Rango.

Old El Paso promuove un gioco interattivo basato fondamentalmente su un divertimento tipicamente messicano, ovvero la piñata, invitando gli utenti al whack and win. Questa mirata strategia di branded entertainment è senza dubbio interessante per il modo in cui il brand si approccia al film; un passo significativo per Old El Paso, fortemente connotato di elementi riconducibili alla cultura messicana e allo spirito di avventura, ricco di colore e personalità, molto simile ai fantasiosi personaggi del film, soprattutto alla banda musicale di civette/ mariachi.

Oltre all’advergame del brand messicano e al sito ufficiale del film, estremamente interattivo, la collaborazione tra la Paramount Digital Entertainment e l’azienda pioniera del web-based gaming ha portato alla realizzazione di Rango: the World, il gioco online multiplayer caratterizzato da un ambiente coinvolgente e interattivo tutto da esplorare, da soli o con gli amici.

Il gioco offre diverse soluzioni:

  • Customization: dai cappelli da cowboy agli stivali con gli speroni, è possibile personalizzare il tuo avatar, completamente animato, grazie a svariate combinazioni
  • Meet The Characters: si può fare amicizia con i cittadini di Dirt, ognuno dei quali ti aiuta o ti ostacola nello scopo finale del gioco.
  • Free Access for All: non è richiesto nessun download per il gioco, disponibile con una semplice iscrizione
  • Kid Friendly: il gioco è controllato da uno staff esperto per creare un ambiente online sicuro per giocatori di tutte le età.

Diversamente dalla maggior parte dei giochi online basati su film, fruibili solo a distanza di tempo dall’uscita del film (vedi Il Signore degli Anelli e I Pirati dei Caraibi), Rango: The World è stato reso disponibile lo stesso giorno della release ufficiale del film.
La Paramount Digital Entertainment ha lavorato anche con la Electronic Arts per il lancio di videogiochi per Nintendo DS, Wii, PlayStation 3, Xbox 360.

Affacciandosi anche nell’ambito del social gaming, a una settimana dal lancio del film, la Paramount Pictures e la Nickelodeon Movies hanno strategicamente proposto, tramite un accordo pubblicitario con Zynga, che Rango venisse integrato nel social game di Facebook FrontierVille.
Questo è il primo accordo per cui Zynga ha deciso di integrare la campagna promozionale di una grande major all’interno di FrontierVille, che conta più di 19,6 milioni giocatori attivi al mese.
Una delle sfide principali per i giocatori di FrontierVille è quella di trovare Rango, mimetizzato nella frontiera. Per completare la missione, agli utenti è richiesto di vedere, in anteprima assoluta, il trailer del film, al termine del quale ricevono un premio virtuale, la statuetta di Rango da aggiungere alla loro homestead in Frontierville.

Sempre con l’intento di ampliare la community di fan e promuovere il film, la Paramount ha puntato anche sul mobile; la major ha incitato Yahoo!a lanciare un dibattito sul film, allo scopo di innescare del buzz da parte del prezioso e nutrito mobile audience di Yahoo!.
Yahoo! ha lavorato con Crisp Media per creare il dibattito per IPhone e Android sulle homepage di Yahoo! Mobile e Yahoo! Mobile Movies. Gli utenti coinvolti nella discussione, visualizzavano sul display del loro cellulare degli overlays raffiguranti Rango che, con un semplice touch, cambiava colore.

Sicuramente Rango si è “mimetizzato” e adattato bene su queste piattaforme, offrendo diverse soluzioni di intrattenimento per farsi conoscere.

Ora non rimane altro che divertirci anche al cinema!

Buona Visione a tutti/e!

Commenti