Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook
500-barbie.jpg

Quest’anno Barbie compie 50 anni! Lo scorso 14 febbraio, la bambola più conosciuta del mondo, ha celebrato l’anniversario con una sfilata veramente tutta in rosa! Meraviglioso! Lo spettacolo si è svolto a New York, esattamente a Bryant Park vicino Time Square e vi hanno preso parte, oltre a stilisti famosi, tantissime giovani fan di Barbie.

Il 50° compleanno della nostra evergreen è stato festeggiato in tutto il mondo tramite svariate iniziative. Ma proprio dal nostro made in Italy arriva l’idea più bizzarra ed originale. Infatti, la famosa casa automobilistica di Torino le ha addirittura dedicato una versione della Fiat 500! Rigorosamente rosa! Sento prepotentemente venir fuori la Barbie che c’è in me, la vogliooo!
La Fiat 500 Barbie nasce dalla collaborazione tra la Mattel e il Centro Stile di Fiat; richiama in maniera del tutto esplicita il mondo di Barbie. A partire dalla vernice scelta per la carrozzeria esterna: un rosa intenso laccato, molto simile allo smalto “pink Barbie” distribuito da MAC. Anche gli interni sono in rosa-crema, in morbidissimo tessuto alcantara laminata argento; mentre i tappetini sono tutti tempestati da fili di seta naturale e lucida viscosa.

Ho letto un’altra cosa, ma non sono sicura sia vera (almeno spero di no!): pare che nei vani portaoggetti della show car si possano trovare brillanti lucidalabbra!!!!! E leggo anche: “dettagli diventano cristalli che spiccano sulle mostrine interne, sulle coppe ruota, sul raschia vetro esterno, sull’antenna, fino a delineare l’inconfondibile silhouette della bambola sui montanti. Infine, per questa Fiat 500 show car è stato realizzato un lucido telo copri – vettura sul quale campeggia l’immagine della Fiat 500 degli anni Sessanta e la firma di Barbie”. Beh, non chiedetemi cosa siano i montanti, né le mostrine interne ma la cosa suona bene! È fantastico, è stato tutto pensato nei più piccoli dettagli!

L’autore di questo gioccatolino per adulte è Roberto Giolito, che dopo aver realizzato la Fiat 500 è passato da responsabile dell’Advanced Design Studio di Fiat Automibili a capo design Fiat. Giolito ha presentato così il progetto di partnership tra Mattel e Fiat: “Che la signorina statunitense Barbie, già intestataria di diverse soluzioni di trasporto che vanno dalle rombanti Gran Turismo ai Motor Home super accessoriati, abbia notato una 500, e l’abbia desiderata come regalo per un compleanno importante, è il segnale di un bisogno, oggi comune, di tornare a sognare cose semplici, che danno tanto e ti fanno sentire più leggero, che esaltano chi è bello di natura, ma anche chi riesce e sentirsi tale, senza dover dimostrare nulla, perché Barbie ha già conquistato tutti. Barbie è bella e scattante, ma ha avuto la sensibilità di ascoltare tutti, di essere l’espressione di tutti, per questo ha scelto un’automobile che non divide, che affranca chiunque dal dover dichiarare la propria posizione sociale, e che dal 2009, per il suo compleanno, esisterà in una versione dalla quale si può vedere meglio il sole e anche le stelle, per poter continuare a sognare, soprattutto ad occhi aperti”.

Decisamente eloquenti le parole del capo Design di Fiat. Anche se la scelta di Barbie per il suo compleanno non la definirei esattamente “semplice” visto che la Fiat 500 è, al momento, una della macchine più cool presenti sul mercato, e nemmeno tanto economica.

La pinky mobile di Fiat è stata ufficialmente donata a Barbie lo scorso 9 marzo a Milano, in occasione del party organizzato per festeggiare questo grande anniversario. E brava Fiat! Quale occasione migliore per far parlare di sé? Un buzz mediatico assolutamente da sfruttare e credo che Fiat ci sia proprio riuscita. Quindi, più che di associazione d’immagine tra i due prodotti, di cui parla in maniera curiosa Giolito, parlerei piuttosto, in maniera molto schietta, di evento mediatico da non perdere per non lasciarsi sfuggire la risonanza a livello mondiale che ne deriva. Anche la casa automobilistica tedesca Volkswagen ha seguito l’esempio con il lancio di un’edizione speciale della New Beatle cabriolet, rigorosamente in rosa (anche se a mio parere è decisamente più riuscita la proposta di Fiat).

Ultima curiosità (per il pubblico femminile): lo smalto “pink Barbie” (nominato prima) fa parte della linea di make up Barbie Loves Mac, distribuita da marzo e lanciata appunto in occasione dei 50 anni di Barbie!

Commenti