Durante l’interessante viaggio in treno del mattino mi sono perso tra i soliti 3-4 blog di marketing che sono per me quello che “Il gazzettino di Rovigo” è per molti nonni della mia città. Facendo un giro per le varie blogroll ho notato per l’ennesima volta il problemone dell’iperinformazione. Siamo in un contesto di OverLoad informativo troppo pesante per permettere a tutti di leggere tutti i blog che vorrebbero, ed il brutto è che questi blog sono tutti interessanti e meritevoli di attenzione. Poco vale il feed rss e poco importa la possibilità di scegliere solo quello che ci interessa, a mio avviso la realtà è che oggi ci sono almeno 200 persone intelligenti che scrivono di marketing e web marketing in rete ed io mi perdo i loro contributi, è cosi malvagia l’idea di un grande contenitore in cui ognuno di noi riassume quello che è stato “il tema della settimana” e ne discute con altri all’interno di uno spazio condiviso e qualitativamente certificato? Forse l’idea di aprire un blog per rispondere all’esigenza di avere meno blog è un ossimoro o meglio un controsenso però mi sentivo di manifestare la necessità di un aggregatore di qualità che più che un network risulti un “approdo sicuro”, quasi quanto il Gazzettino per mio nonno..

I nostri servizi


Commenti