Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Presentare in poche parole il Salone Giovani 2008 sarebbe tanto banale quanto riduttivo. Si tratta di una sessione all’interno dell’agenda del Salone d’Impresa (www.saloneimpresa.it) in cui a parlare sono i giovani – quelli che nell’immaginario collettivo vengono visti come spesso passivi e parcheggiati all’università.
Sì, proprio i bamboccioni 
Ma chi sono veramente “i giovani”? Sono statistiche o prima di tutto persone con sogni, aspirazioni e voglia di sperimentare il nuovo?
Le generalizzazioni sono sbagliate, per definizione. Per questo proveremo a mostrare una dimensione diversa della vita universitaria contemporanea, dove non ci sono solo corsi da seguire e voti da prendere come alle superiori ma anche esperienze collaterali, in Italia e all’estero, dove è la singola persona a mettersi in gioco – senza aspettare l’Istituzione ma ritagliandosi uno spazio attivo con creatività e decisione.
MarketingArena, Radio Ca’ Foscari, AIESEC Venezia e il Macello, con il supporto di Unieconomia, hanno fatto squadra con un gruppo dell’Università di Padova, e discuteranno insieme venerdì 4 aprile, dalle 12.00 alle 13.00, a Strà rispetto a pochi punti caldi.
Non sarà uno spot, piuttosto una discussione aperta, e speriamo anche pepata.
Non vorremmo quindi che il nostro intervento fosse chiuso o autoreferenziale: contiamo nella presenza attiva e negli stimoli di chi ha qualcosa da dire – e non solo da ripetere.
Per questo siete tutti invitati, perché non sarà una vetrina ma un momento di dialogo sia tra giovani che tra generazioni diverse.

Samuel Mazzolin

Commenti