Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Come ormai consolidato, la rete offre grandi opportunità alle imprese nell’implementare, a costi decisamente contenuti, strategie di marketing, da azioni di viral marketing a integrazione delle attività on line con quelle off line.

Un caso interessante che voglio porre alla vostra attenzione è l’attività promozionale sviluppata dall’azienda tour operator TUI.

L’azienda

TUI è un’impresa tour operator nata in Germania nel 1968 che alla fine degli anni ’90 viene acquisita dal colosso industriale tedesco Preussag AG, da quel momento inizia un periodo di forte espansione e cerca di allargare il proprio mercato attraverso l’acquisizione di numerose società TO europee.

Oggi il gruppo si presenta come uno dei maggiori tour operator mondiali con una completa integrazione verticale, l’impresa possiede infatti proprie agenzie di viaggi, una flotta aerea e numerose strutture ricettive sparse in tutto il mondo.

Il contesto

Come evidenziano molte ricerche, internet è il principale strumento utilizzato dal consumatore turistico per ricercare informazioni circa la propria vacanza.
L’impresa, conscia di tale opportunità offerta dalla rete, ha cercato di sfruttare tale tendenza combinandola con un altro fenomeno che sta prendendo sempre più piede: la creazione di blog.
Il numero di blog italiani presenti su Internet è infatti in grande crescita: l’indagine New Media diffusa da Eurisko nel febbraio 2006 parla di circa 350.000 blog attivi.

L’iniziativa

TUI ha cercato di sfruttare un fenomeno in forte espansione per attuare una particolare campagna di marketing.

L’azienda infatti, vista l’elevata proliferazione di blog ha lanciato la promozione “Blogga la tua vacanza con TUI”. Chi racconterà la propria vacanza nel proprio blog inserendo in calce un piccolo post pubblicitario di TUI (che si può scaricare dalla rete iscrivendosi al concorso), parteciperà all’estrazione di un viaggio a Sharm El Sheikh.

L’iniziativa è stata lanciata in collaborazione con alcune delle principali piattaforme di blog, tra cui spicca Blogger di Google (l’adesione di quest’ultimo è probabilmente dovuta per far fronte alla concorrenza di Yahoo che sta cercando di costruire una community basata sui blog e sulle esperienze di viaggio).
A tal proposito l’azienda ha aperto un proprio blog dedicato al concorso in questione pubblicando periodicamente dei post relativi ai racconti più divertenti.
In questo modo i Blogger che parteciperanno diventeranno così testimonial e al tempo stesso autori della pubblicità di TUI che si fa a sua volta un’ottima campagna su Internet ad un costo estremamente contenuto (un viaggio nella famosa località nella penisola del Sinai).
Secondo il mio personale punto di vista, l’iniziativa attuata da TUI è estremamente interessante perché da un lato ha colto le opportunità che la rete le ha offerto e, dall’altro ha cercato di attuare una campagna pubblicitaria on line estremamente economica rendendo clienti propri e potenziali i veicoli di tale comunicazione.

*ENGLISH VERSION*

BLOG: A NEWWAY OF “MAKING” COMMUNICATION

Nowadays we are aware that the net gives many opportunities to enterprises for involving low cost marketing strategies. Viral marketing campaigns and on-line – off-line integrations are just a few examples of possibilities on the internet.
There is a very interesting matter I would like talking about the strategy promotion made by tour operator TUI.

The firm
TUI is a German tour operator founded in 1968 and it has been acquired in the end of the 90’s by Preussag AG. Since that moment a great growing time started and the firm tried to enlarge its market with the acquisition of many european TO company.
Today the firm is one of the largest word tour operator completely integrated, with many travel agency, an airline and many other ospitality facilities located all over the world.

The firm’s operating context
Many research have shown to us that internet is the main way that touristic customer use to find informations about travelling. In order to take advantage of this situation, TUI is using both its website and its blog for getting the best profit by the net, a great growing phenomenon.
Internet blogs are growing and growing countless, their now is now 350.000 (source: eurisko reasearch 2006)

The initiative
A great marketing campaign has been made by TUI with the promotion named “Blog your holiday with TUI”. Whoever willl be willing to tell about his holiday in a private blog hosting a little TUI banner will take part to a lottery where the prize is a holiday to Sharm El Sheikh.
Many blogger hosting websites, have taken part to this project, for example Google’s brand “blogger” that has backed with the aim of facing the competition of yahoo that’s trying to make a community based on blogs and travel experiences.
There is also a dedicated blog (http://blog.tui.it/blog).

In my houmble opinion, promotion made by TUI is extremely interesting cause both is taking advantage by opportunities that the net is offering, and it has created a cheap advertising campaign involving customers in the promotional activity

Thomas Longo per marketingarena
Traduzione di Giorgio Soffiato & Francesco Codamo


Commenti