Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Ciao a tutti, sono un novizio del forum e questo è il mio primo e spero non ultimo articolo. Il titolo dell’articolo è emblematico e abbastanza assiomatico (si spiega da sé)! Qui di Marketing si parla è utile portare all’attenzione, il fenomeno imperversante dell’esoterismo e di chi paghi per consulti astrologici personalizzati. Da notare che l’audience di molti programmi televisivi è sorretto dal momento dell’astrologia e il momento con l’oroscopo quotidiano è per molti una routine irrinunciabile!

Non è vero ma ci credo!
Nonostante la mancanza di fondamenti teorici e di dimostrazioni empiriche sul funzionamento dell’astrologia, sono moltissime le persone convinte che l’astrologia abbia dei fondamenti, funzioni davvero, descriva sul serio una parte profonda della nostra personalità, il mondo che ci circonda e i fenomeni che vi accadono. Questo non deve sorprendere: le teorie astrologiche, infatti, sono strutturate in modo da sembrare perfettamente funzionanti al vaglio di un’osservazione superficiale e priva di verifiche. Come molte altre pseudoscienze riscuotono quindi successo con molta facilità.Vediamo alcuni dei meccanismi caratteristici che permettono (hanno permesso e permetteranno in futuro) all’astrologia di essere ritenuta veritiera.

La vaghezza astrologica non viene percepita
L’assenza di un vero contenuto nelle frasi fatte dell’astrologia si riempie di significati non appena la persona che ascolta pensa alla propria particolare situazione. Per esempio, un’affermazione del tutto generale e vaga come “vedo che tu hai un progetto che ti sta molto a cuore… è una cosa a cui tieni molto e in questo momento sei molto vicino al tuo scopo, ma c’è un ostacolo, forse una persona che non ti è amica…”, verrà caricata di significati particolari, e tutt’altro che vaghi, da chi ascolta. Così per una ragazza innamorata “il progetto” sarà la conquista del suo amore e “l’ostacolo” sarà una rivale; per lo studente “il progetto” potrebbe essere la promozione e “l’ostacolo” la professoressa d’inglese o di matematica.

La vaghezza astrologica non viene percepita
L’assenza di un vero contenuto nelle frasi fatte dell’astrologia si riempie di significati non appena la persona che ascolta pensa alla propria particolare situazione. Per esempio, un’affermazione del tutto generale e vaga come “vedo che tu hai un progetto che ti sta molto a cuore… è una cosa a cui tieni molto e in questo momento sei molto vicino al tuo scopo, ma c’è un ostacolo, forse una persona che non ti è amica…”, verrà caricata di significati particolari, e tutt’altro che vaghi, da chi ascolta. Così per una ragazza innamorata “il progetto” sarà la conquista del suo amore e “l’ostacolo” sarà una rivale; per lo studente “il progetto” potrebbe essere la promozione e “l’ostacolo” la professoressa d’inglese o di matematica.

Chi ascolta seleziona, interpreta e adatta inconsapevolmente
Fra le cento storie raccontate da un astrologo, il suo cliente ricorderà soltanto quelle sei o sette che più si adattano alla sua situazione, sarà cioè molto colpito da ciò che l’astrologo indovina e tenderà a dimenticare tutto il resto. Inoltre elaborerà le informazioni e colmerà le varie lacune, deformerà e adatterà il ricordo e infine racconterà una storia ben strutturata, precisa, che facilmente metterà in risalto gli “incredibili poteri” dell’astrologia. L’astrologo, nelle testimonianze che seguiranno, avrà quindi detto “con estrema precisione” delle cose “che non poteva assolutamente sapere”. Ci sono studi di psicologia della percezione sui meccanismi con cui si formano i ricordi che dimostrano come la mente umana funzioni proprio così.

Perchè l’astrologia piace
Al di là dei meccanismi con cui l’astrologia sembra funzionare e fa quindi presa sulla gente, una parte importante del suo successo è dovuta al fatto che dà all’individuo alcune soddisfazioni psicologiche molto importanti. Per questo, in definitiva, piace a molti. Ecco qualche esempio.
1. L’astrologia mette l’Uomo al centro dell’Universo. Stelle e pianeti sono lì che girano solo per noi, per i nostri affari, per il nostro amore o la nostra fortuna, e ciò appare decisamente lusinghiero. In questo modo i corpi celesti divengono puri simboli, influssi, divinità attente ai nostri bisogni e alle nostre paure.
2. L’astrologia prende per noi delle decisioni difficili. Ci toglie l’ansia e la responsabilità di scegliere e per questo motivo piace soprattutto alle persone insicure. Quando poi si hanno dei seri problemi, ecco che l’astrologo, o il mago, viene percepito come un’ancora di salvezza.
3. L’astrologia è fatalista. Il fatalismo ci solleva da colpe e responsabilità. Non siamo responsabili per ciò di sgradevole che ci è accaduto, non è stata colpa nostra.
4. L’astrologia ha sempre una buona parola per tutti. L’astrologia dà qualcosa a tutti, solletica l’amor proprio e la vanità. Non esiste configurazione planetaria, segno o ascendente che non abbia, assieme a piccoli difetti, grandi e meravigliose caratteristiche umane di cui essere fieri. Non c’è, in sostanza, un solo tema natale di cui potersi vergognare. Tutti, di fronte all’analisi astrologica, siamo dei tipi tosti e interessanti.

Perché Piace a Noi di Marketing-arena l’astrologia?
Non è in questa sede che voglio aprire polemiche contro l’astrologia anche perché “astrologicamente” dicono che sarei portato al mondo esoterico! Indago il mondo dell’astrologia e soprattutto la ripartizione nei dodici segni zodiacali per capire se possiamo avere un atteggiamento di Marketing Planning…
Trovo interessante il fatto di poter clusterizzare per segni zodiacali, non ci vuole poi molto bastano poche nozioni e rudimenti astrologici per trovare alcune categorie comuni. Tralasciando i dodici segni uno per uno, un esperimento da fare sarebbe quello di suddividere per elementi, mi spiego: Fuoco-Terra- Aria – Acqua
Agli elementi appartengono tre segni zodiacali: Ariete, Leone e Sagittario (Fuoco), Toro, Vergine e Capricorno (Terra), Gemelli, Bilancia,Acquario (Aria), Cancro, Scorpione e Pesci (Acqua). Da esperienze personali, è utile scoprire come i più scettici a riguardo dell’astrologia siano i segni di Terra mentre i più propensi siano senza dubbio i segni d’Acqua; da statiche emerge un dato su tutti, i segni d’acqua (in particolare Cancro e Pesci) ascoltano quotidianamente l’oroscopo e sono quelli che spendono di più in astrologia!
Il poter pensare di suddividere per elementi potrebbe farci stilare alcuni tratti comuni per i vari elementi. Alla terra, appartengono senza dubbio le menti più razionali e metodiche, al Fuoco, i tipi più estroversi e intraprendenti, all’aria le menti più fini e con ottima attitudine al problem-solving mentre all’acqua, i segni più tormentati ma anche quelli più passionali nelle cose a cui aspirano…
Vorrei sapere come la pensate a proposito di questo studio che sto improntando e se pensate che valga la pena svilupparlo!!
Detto questo, non abusate dell’astrologia e abbiate sempre un occhio critico al riguardo!

Luca Dalla Villa per marketingarena

Fonti www.cicap.org

(Un grazie a Luca per il suo interessantissimo articolo, benvenuto e in bocca al lupo per la tua avventura con noi!)

Commenti