Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

Quello che vedete nel video è James Novsack, installatore di condizionatori di Trieste che di lavoro si presenta ai concerti (finlay e Mondo Marcio i più recenti), sale sul palco sgusciando alla sicurezza e canta, stonatissimo, canta. Prima di essere portato via a forza cerca di dare visibilità e voce al sito saveyourears, un virale ideato da Sony, decisamente ben fatto. Mi sono divertito parecchio nel vedere tutti gli stonati d’Italia che si mettono in gioco e se la cantano.. ovviamente via con l'”invia ad un amico”, il concorso.. insomma tutto secondo le regole ma l’oggetto è decisamente originale.

L’obiettivo di Sony era l’aumento della brand awareness del marchio “walkman” e questa è la prima delle campagne virali che Sony lancia con un certo impeto.

Che indicazioni trarre? La campagna è stata seguita da un’agenzia specializzata (dietro la quale dovrebbe esserci ebolaindustries), è stato fatto uso di diverse tecniche di marketing (guerrilla, virale) con uno scopo totalmente tradizionale (la brand awareness) e credo che i costi siano tutto sommato contenuti. Penso anche, a questo punto, che non siano le aziende italiane in ritardo sul virale (per la tesi ho studiato casi simili, anche tecnicamente più complessi, un anno e mezzo fa, ma c’è chi li ha studiati 4 anni fa), penso invece che solo ora l’Italia sia tecnologicamente pronta per il file sharing e la visione di contenuti multimediali di qualità decente.

Con tutto il non rispetto per le major, a me la cosa sembra fatta bene e divertente, save your ears!

Commenti